Ecobonus 2017

Anche per il 2017, il costo per l'acquisto e per la posa in opera delle schermature solari mobili Gibus, godrà della detrazione del 65%.

La agevolazione fiscale prevista è di massimo 60.000 euro, che corrisponde ad una fornitura massima pari a 92.000 euro posa in opera inclusa. Tutte le spese devono essere sostenute in un arco di tempo che va dal 1 gennaio 2017 al 31 dicembre 2017.

La nuova legge di Stabilità ha prolungato 
a tutto il 2017 le detrazioni fiscali per il risparmio energetico e prevede l'Ecobonus del 65% per l'acquisto e alla posa in opera delle schermature solari negli edifici già esistenti, come tende da sole e pergole.

La norma nello specifico si pronuncia così:

“Per l'acquisto e la posa in opera delle schermature solari di cui all'allegato M al Decreto legislativo 29 Dicembre 2006 n.311, sostenute dal 1 Gennaio 2017 al 31 Dicembre 2017, fino a un valore massimo della detrazione di 60.000 euro”.

 

Chi può usufruire della detrazione fiscale?

Possono usufruire della detrazione tutti i contribuenti che, a vario titolo, possiedono l’immobile su cui si va a intervenire: 

  • Le persone fisiche, compresi gli esercenti arti e professioni
  • i titolari di diritto reale sull’immobile
  • i condomini, per gli interventi sulle parti comuni condominiale
  • gli inquilini
  • coloro che hanno l’immobile in comodato
  • i familiari conviventi con il possessore o detentore dell’immobile oggetto dell’intervento che sostengono le spese per la realizzazione dei lavori
  • i contribuenti che conseguono reddito d’impresa (persone fisiche, società di persone, società di capitali)
  • le associazioni tra professionisti
  • gli enti pubblici e privati che non svolgono attività commerciale.

Le schermature solari per le quali è prevista la detrazione devono essere quelle previste dall'allegato M del D.L. 311: “sono schermature solari i sistemi che, applicati all’esterno di una superficie vetrata trasparente permettono una modulazione variabile e controllata dei parametri energetici e ottico luminosi in risposta alle sollecitazioni solari”.

Si riferiscono all’allegato M del D.L. 311 che elenca le norme tecniche EN 13561, EN 13659 e EN 13120:

  • la norma EN 13561 elenca: tende da sole, pergole, tende per lucernari, tende per serre, tende a bracci, tende per facciate, tenda da facciata a rullo, tende a veranda, tende a pergola, cappottine, zanzariere e tende antinsetto, schermi solari mobili.
  • la norma EN 13659 elenca: veneziane esterne in alluminio, frangisole, chiusure oscuranti, persiane, scuri, tapparelle, ecc.
  • la norma EN 13120 elenca: rulli avvolgibili, veneziane, plissettate, sistemi winter garden, skylighter, verticali. Sono escluse le tende decorative

 

Per Ulteriori informazioni, non esitate a contattarci!!